Font Size

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel
News

visualizza su youtube una mia presentazion. Il video sono è stato realizzato con spezzoni di riprese da me effettuate negli ultimi 12 mesi

ecco il link https://www.youtube.com/watch?v=UcSMUKC21ZA

Giornata primaverile, sole alternato a nuvole e minaccia improvvisa di pioggia. Niente Volpi, forse siamo gli unici a non vedere le Volpi in questo pezzo di Parco della Maremma. Percorriamo a ritroso la strada che porta alla spiaggia di Marina di Alberese. L'andatura logicamente è molto lenta. Sulla strada avvistiamo un'orchidea (Anacamptis papilionacea) e in poco tempo stiamo tutti e 4 a riprendere l'orchidea. Ci fanno compagnia 2 ghiandaie che si posano sul terreno a meno di cinque metri da noi. Nel breve spazio di pochi secondi, il maestro della lentezza ha già cambiato il micro nikkor con il mitico 300mm, aperto il cavalletto allungato a giusta altezza, e ripreso la ghiandaia nel verde brillante dell'erba. Quindi un pò di pazienza, poi una delle ghiandaie, che nel frattempo sono aumentate di numero, si posa tra i rami di un arbusto. La ghiandaia nel mirino disegna una diagonale, lieve sottoesposizione, diaframma aperto, raffica e vai. Il risultato ? E' qui su 500px a questo link

https://500px.com/photo/106323879/ghiandaia-by-marco-branchi?from=user_library . Alla prossima.

Pubblicato dal Parco Regionale della Valle del Treja il programma del Corso di fotografia "fotografare il paesaggio" nei più bei parchi del Lazio e dell'Abruzzo.
Il corso ci porterà a fotografare nel Parco dell'Appia Antica le esplosioni di papaveri e la campagna romana, le cascate della Laga nel Parco Nazionale del Gran Sasso-Laga, la primavera nel Parco Nazionale d'Abruzzo, la spettacolare fioritura di Castelluccio da Norcia nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, gli scenari appenninici nel Parco Regionale dei Monti Simbruini e l'acqua e le forre del Parco Regionale Valle del Treja. per informazioni, calendario e uscite http://www.parcotreja.it/pu…/…/news/2015/archivio_150423.asp

All'interno della 20 edizione della manifestazione "orchidee dal mondo" in programma a Monte Porzio Catone nei giorni 17, 18 e 19 aprile 2015, si terrà la mostra fotografica "orchidee spontanee del lazio" di Marco Branchi. Verranno esposte immagini formato 30x45 di orchidee spontanee del  territorio dei Castelli Romani e del Lazio.

            

Con una mostra di foto in bianco e nero Marco Branchi torna al Parco Valle del Treja. Dal 28 marzo le sue immagini saranno esposte al Palazzo Baronale di Calcata.

Sono fotografie che hanno la forza propria del bianco e nero, dove il rigore della composizione è accentuato da geometrie essenziali, contorni netti, contrasti evidenti, talvolta violenti. Il paesaggio, gli animali, prendono forme inaspettate. Cieli colmi di nuvole vaporose, raggi di sole che filtrano tra sagome nere di alberi, campagne immote, acque fluenti, il muso di un cavallo o lo sguardo di una volpe. Tutto contribuisce alla ricerca dell’essenza delle cose, delle atmosfere di pianure e montagne, prati e boschi. È la cronaca quotidiana della normalità della natura. Una natura indagata senza alcun effetto, nessuna tentazione di estremizzazioni rappresentative.

Branchi narra il paesaggio come una cronaca semplice e schietta. Le sue foto diventano così episodi poetici, godibili nell’autenticità del loro essere: “la natura è bella!”.

La mostra sarà visitabile nel Palazzo Baronale del Parco Valle del Treja, a Calcata, da sabato 28 marzo a domenica 19 aprile, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 9-13; lunedì e giovedì anche 15-17; sabato 16-19; domenica 11-19. Ingresso libero.

Page 5 of 6